L’AMARO NON HA SORPRESE

Il sale nel caffè!

Eppure mi era sembrato zucchero.

Quante cose mi sono sembrate

fino a qui.

Mescolo sempre

prima

di verificare

che gli ingredienti

abbiano il giusto sapore.

Fiducia o imprudenza?

Non posso più nemmeno

darle il nome di imperizia,

che risanerebbe l’orgoglio e la fine.

Non ho mai portato gli occhiali,

ma non ho ancora tolto i paraocchi

in cui ho attaccato figurine

di paradisi e fragole.

È appena socchiusa la finestra sul caso

che da quella fessura già mi infilo,

come un’ape che,

resa cieca dal suo stesso miele,

va incontro ad una rete di ragno

a cui si incolla,

prima ancora di capire

che non era cielo e stelle.

Da oggi caffè senza zucchero.

L’amaro non ha sorprese.

 

Gabriella Grande, 2016 © Riproduzione riservata

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...