UN “SUBLIME” RESISTE

katia-chausheva

Un “sublime” resiste

al difficile senso dell’amore.

Ma si abbandona stanco

sui miei fianchi

quando arriva la sera

con il carico delle sue amarezze.

Lo lascio lì a riposare

finché non mi addormento anch’io.

C’è pace nel restare così

a scambiarci la notte.

 

Gabriella Grande, 2016  © Riproduzione riservata

Ph: Katia Chausheva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...