COME SANTI SENZA MEMORIA

Interroghiamo la vita cercando ragioni di sopravvivenza tra le archeologie dell’anima. Il frutto è maturo solo quando arriva la poesia a sciogliere le domande e il senso, per poi legarlo in un inferno in cui non si viene mai a capo del mondo, ma si gela, come santi senza memoria. Gabriella Grande©,  2016 Riproduzione riservata […]

Continua a leggere